Durata dei pannelli fotovoltaici

Qual è la durata dei pannelli fotovoltaici?

Quando si decide di investire nell'energia solare attraverso l'installazione di un impianto fotovoltaico, una delle domande principali solitamente posta è quanto a lungo questi dispositivi potranno fornire energia in modo efficiente. La durata di un impianto fotovoltaico, e nello specifico dei moduli fotovoltaici, è certamente un fattore importante da tenere in considerazione quando si decide di installare un impianto fotovoltaico ed è strettamente legata a diversi elementi, da esplorare per comprendere quelli che influenzano maggiormente la loro longevità e funzionalità negli anni. 

La durata media di un pannello fotovoltaico dipende da diversi fattori, tra cui la qualità dei materiali, la tecnologia utilizzata, le condizioni ambientali e la manutenzione. In linea generale, i pannelli fotovoltaici più comuni sul mercato, come quelli a base di silicio policristallino o monocristallino, hanno una garanzia media sul rendimento, emessa direttamente dal produttore, pari a circa 25 anni. Va considerato tuttavia che in molti casi questi dispositivi preservano un funzionamento efficace anche oltre tale periodo di garanzia, ragion per cui talvolta i produttori stessi dichiarano che il dispositivo avrà circa l'80- 85% della sua capacità iniziale alla fine del periodo di garanzia.

Parliamo di una tecnologia in evoluzione costante, ragion per cui diventa cruciale potersi affidare a operatori seri e competenti in ambito progettazione, installazione e manutenzione, che possano garantire non solo l’utilizzo di materiali di primissimo standing ma altresì l’impiego di assets di ultima generazione che garantiscano prestazioni superiori e una maggiore durata rispetto alle versioni meno evolute.

Parola d'ordine: manutenzione

La manutenzione, , è un aspetto fondamentale per garantire ed estendere il ciclo di vita di un impianto fotovoltaico. Numerosi sono gli interventi e i servizi che rientrano in questo ambito, dal monitoraggio e gestione real time degli interventi tecnici fino alla gestione ottimale dell’energia prodotta dagli impianti stessi. Il ruolo cruciale giocato dalla manutenzione nel funzionamento ottimale di un impianto ad energia rinnovabile, fotovoltaico ma non solo, rende la stessa termometro di valutazione e selezione degli operatori di settore. 

In Southenergy, sin dal 2008, supervisioniamo il corretto funzionamento degli impianti fotovoltaici e ne monitoriamo l’operatività, al fine di ottimizzare a pieno le potenzialità dello stesso nel rispetto degli adempimenti previsti. Obiettivo cardine è garantire alle aziende e alle famiglie il ritorno economico dell’investimento, mantenendo l’impianto pienamente efficiente nel tempo.

Un approccio che contempla interventi di routine, quali ad esempio la pulizia periodica dei moduli fotovoltaici per garantire livelli di efficienza dell’impianto sempre ottimali, ma altresì interventi di natura tecnica più complessa quali ad esempio il monitoraggio real time, ossia l’analisi in tempo reale per interventi predittivi al fine di limitare i fermi impianto.

Condizioni ambientali e il loro impatto sulla durata dei pannelli fotovoltaici

Le condizioni ambientali, come esposizione al sole, variazioni di temperatura e umidità, giocano un ruolo cruciale nella durata dei pannelli fotovoltaici. 

Quanto sopra descritto rappresenta certamente una semplificazione non esaustiva della tematica trattata, finalizzata alla rappresentazione sommaria dei principali topic per “non addetti ai lavori”. Tuttavia, è importante ribadire quanto la comprensione tecnica approfondita di variabili di questo tipo e la gestione delle medesime variabili in fase di progettazione e gestione di un impianto fotovoltaico siano driver differenzianti propri di operatori di settore realmente qualificati, che approcciano le rinnovabili non solo con l’intento di diffondere una cultura energetica sostenibile ma che, con competenza e lungimiranza, hanno il fine ultimo di implementare soluzioni tecniche ottimali ed efficienti nel tempo.

Le tecnologie emergenti e il futuro della durata dei pannelli fotovoltaici

L'evoluzione della durata dei pannelli fotovoltaici abbraccia diversi decenni di progresso tecnologico e di innovazione. Dai modelli rudimentali ai sofisticati impianti attuali, lo sviluppo delle rinnovabili ha svolto un ruolo cruciale nella crescita di questa tecnologia. Come dimostrato, altresì, dalle numerose ricerche in corso nel settore delle energie rinnovabili che, seppur in fase ancora sperimentale, annunciano il testing di tecnologie innovative che potrebbero rivoluzionare ulteriormente la durata dei pannelli fotovoltaici. 

Dai primi modelli agli ultimi ritrovati della tecnologia

Negli anni '50, i primi pannelli fotovoltaici commerciali facevano parte di esperimenti spaziali. La NASA, per prima, ha utilizzato celle solari per alimentare i satelliti, dimostrando l'affidabilità di questa fonte energetica nello spazio. Questi primi pannelli erano costosi e poco efficienti, ma hanno gettato le basi per lo sviluppo futuro.

La rivoluzione del silicio: Nel corso degli anni 2000, la produzione su larga scala ha reso il silicio, precedentemente un materiale costoso, più accessibile. Questo ha permesso la produzione di pannelli fotovoltaici basati su celle di silicio policristallino e monocristallino, diventando la scelta predominante nell'industria solare. Questi pannelli hanno dimostrato maggiore resistenza e durata nel tempo rispetto alle versioni precedenti.

Le tecnologie emergenti nei pannelli fotovoltaici stanno spingendo i limiti dell'efficienza e della loro durata. Alcune di queste innovazioni sono già sul mercato in fase di testing, altre sono ancora in fase di sviluppo. Quel che è certo è che il costante progresso in questo settore promette di migliorare le prestazioni e allo stesso ridurre sia i costi di investimento che di esercizio, rendendo il fotovoltaico sempre più accessibile.  

Southenergy da 15 anni opera nel settore delle energie rinnovabili secondo principi di sostenibilità, con l’obiettivo di diffondere una cultura energetica che si basi su concetti come rispetto, competenza, qualità ed efficienza. Le aree di attività in cui opera Southenergy vanno dalla progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici chiavi in mano, alla valorizzazione di impianti preesistenti mediante attività di repowering e revamping, preservando a 360° i progetti gestendo altresì attività cruciali quali O&M (operation and maintenance), due diligence, asset management, monitoraggio e digital energy.

Scopri la rete dei servizi Southenergy, l’efficienza dei nostri impianti fotovoltaici e le soluzioni chiavi in mano che abbiamo riservato a chi ci ha già scelto: visita la sezione del nostro sito dedicata ad alcuni dei progetti da noi realizzati.

Oppure contattaci utilizzando i canali diretti (tel. +39 0831 33 15 94; mail: info@southenergy.it), troveremo la soluzione migliore specifica per la tua struttura.